Contributo a fondo perduto
è una percentuale dello speso che viene restituita all’impresa, come contributo che non dovrà essere rimborsato. Si calcola sul valore di un bene o di una attività che l’impresa ha pagato e sostenuto e rendicontato all’ente publlico.

Contributo in conto interessi
è un contributo a fondo perduto calcolato non sul valore di un bene acquistato dall’azienda ma sul tasso di interesse passivo pagato su di un finanziamento. Viene calcolato sviluppando un piano di ammortamento con capitale e tempo uguale al finanziamento sottostante ma con interesse pari a quello previsto dall’agevolazione.

Che differenza c’è tra un contributo a fondo perduto, un finanziamento agevolato e un contributo in conto interessi?
Contributo a fondo perduto, finanziamenti agevolati e contributi in conto interessi sono le tipiche forme con le quali gli enti pubblici erogano fondi pubblici alle imprese.

Per far crescere la tua impresa!

Contattaci e ti faremo una consulenza personalizzata per accedere al credito